Ospedali Regionali
Torna a Ospedali Regionali News

29 Ottobre, Giornata Mondiale contro l'ICTUS

La Giornata Mondiale dell'Ictus cerebrale, che si tiene il 29 Ottobre 2014, quest'anno è dedicata alle donne.

Grazie alla Federazione A.L.I.Ce. Italia Onlus sarà possibile in 2.000 farmacie fare screening della pressione arteriosa e della fibrillazione atriale, grazie al supporto non condizionato di Boeringher Ingheleim e Microlife.

C'è un motivo per cui quest'anno la World Stroke Organization ha deciso di dedicare la Giornata Mondiale dell'Ictus cerebrale all'universo femminile: il 43% degli ictus colpisce, infatti, donne e il 61% delle morti per ictus sono di sesso femminile.

Sempre nelle donne, questa patologia uccide il doppio del tumore mammario e si calcola che una donna su cinque avrà un ictus nell'arco della sua vita, mentre per gli uomini si parla di 1 su 6.

Anche i fattori di rischio sono più preoccupanti per le donne, ad esempio il danno prodotto da una sigaretta in una donna equivale a quello prodotto da 5 sigarette nell'uomo, mentre il diabete moltiplica nella donna il rischio di malattie vascolari da 3 a 5 volte.

Il tutto è aggravato dal fatto che le donne con ictus ricevono meno cure degli uomini, anche in Paesi con servizi sanitari efficenti e gratuiti come Italia, Canada, Gran Bretagna, ecc. Ne consegue, quindi, una maggiore probabilità di morte e di esiti gravi.

Per maggiorni informazioni: www.aliceitalia.org.