Ospedali Regionali
RICERCA DELLA CLINICA
Prenota ora i tuoi esami

yoga

antica disciplina orientale che, attraverso specifiche posture, aiuta a migliorare la circolazione, calmare il sistema nervoso, distendere e tonificare il corpo. 
In campo medico le tecniche yoga hanno una documentata efficacia nella prevenzione e nella cura di numerosi disturbi: asma bronchiale, disturbi cardiovascolari, ulcera, coliti , gastriti, stati ansioso-depressivi, disturbi legati allo stress o a sovraffaticamento, esaurimenti nervosi, astenia, disturbi psicosomatici e psichici. 


 

Gli otto stadi dello yoga.

GLI OTTO STADI O "PASSI" DELLO YOGA

atteggiamento verso il mondo e verso se stessi
astinenza cinque discipline: non violenza, sincerità, non-furto, condotta spirituale, non-avidità (non accumulare)
osservanza cinque autodiscipline: pulizia, accontentarsi, austerità, studio di se stessi, devozione a Dio
il corpo
posizioni (asana) dello hatha yoga devono essere stabili e comode, senza sforzo né tensione mentale
tecniche di respirazione acquisizione dell’abitudine a respirare bene: respiri lunghi o lenti, sottili
controllo dei sensi devono obbedire all’ordine di prestare attenzione o astenersene
la mente
concentrazione mantenere la mente in attenzione su un oggetto
meditazione pieno esercizio del pensiero
contemplazione stato di attenzione senza desideri né pensieri, fino all’intuizione o „illuminazione“

Yoga. Il processo completo dello yoga prevede otto stadi o "passi" e può coinvolgere ogni aspetto della vita o essere limitato a una pratica salutare da compiersi a intervalli regolari.